Disegno grafico


In queste pagine nasce un nuovo sistema per la grafica, si parte da zero e si programma con il linguaggio macchina "Assembler", il disegno grafico utilizza una nuova tecnica in forma sperimentale, definita nei capitoli precedenti, "La grafica delle sagome".
Ogni punto del disegno grafico viene calcolato tramite formule matematiche, quindi si esclude qualsiasi forma manule di tracciamento linee o cerchi, inserimento di blocchi o quant'altro; il colore di ogni punto disegno verrà definito da una serie di calcoli matematici.
Alcuni punti campione definiscono la forma della sagoma e il colore, mentre i rimanenti sono calcolati dalle funzioni matematiche; l'insieme delle sagome completa l'intero disegno.
La forma testo del "Disegno grafico" utilizza una serie di caratteri che sono riprodotti allo stesso modo della sagoma, quindi non vi sono più differenze tra modo testo e modo grafico.

Il nuovo sistema è praticamente un piccolo "sistema operativo" funzionante direttamente sulla macchina, caricato in memoria ram e mandato in esecuzione senza fare uso del disco-rigido del calcolatore. Una serie di istruzioni vi potranno aiutare nel procedere durante l'esecuzione.

Il codice di questo sistema si trova alla pagina "nuovo sistema sperimentale" con i relativi archivi del codice da scaricare. Mentre in questa pagina si vuole proporre alcuni disegni ricavati dal nuovo sistema.



Introduzione alla programmazione in "Assembler"
invia E-mail